Attualmente sei su:

Birrificio Kapuziner-Moenchshof 

Kapuziner-Moenchshof

Ci troviamo nella città tedesca di Kulmbach nel land della Baviera (Alta Franconia), in una località da molti considerata l’eldorado della birra tedesca. Da un’infinità di tempo, difatti, gli essiccatoi delle malterie, gli edifici delle birrerie e la birra influenzano la vita degli uomini. Nel 1846, i mastri birrai Johann Wolfgang Reichel, Johann Konrad Scheiding e Johann Martin Hübner fondano il birrificio Reichelbräu; la repentina diffusione dei fermentati creati nei mercati della Germania centrale, orientale e settentrionale segnò la rapida ascesa dell’azienda che divenne società per azioni già nel 1895. Nel 1990 l’espansione continua così come l’acquisizione di altre società non solo dedite alla produzione brassicola; le allora concorrenti birrerie Reichelbräu, Sandlerbräu, Mönchshof ed EKU furono assorbite nel 1996, anno in cui nacque la Kulmbacher Brauerei AG.

Nonostante una produzione di bevande che supera i tre milioni di ettolitri, l’azienda è profondamente radicata alla propria terra di origine: le birre prodotte sono realizzate nel rispetto della “Legge della Purezza”, unendo tradizione e modernità. L’impiego di materie prime locali, la tutela ambientale e il risparmio energetico fanno della Kulmbacher un’impresa eco-sostenibile.

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

4 Prodotti

4 Risultati Trovati