Attualmente sei su:

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Kameradski Balsamico

Birrificio
Verzet
Nazione
Belgio
Stile
Sour / Wild Ale

Sour / Wild Ale

La presenza di batteri lattici ed acetici in fase di fermentazione e stagionatura dona a queste birre un’acidità variabile. Paragonabili alle Lambic, la cui fermentazione però, è del tutto spontanea. Spesso sono invecchiate in botti.

Colore
Marrone scuro
Grado alcolico
13.5 %
Calice a tulipano Bicchiere consigliato
Calice a tulipano
FORMATI
Kameradski Balsamico 33cl Kameradski Balsamico 33cl
Prezzo: € 5,30
Kameradski Balsamico 33cl Kameradski Balsamico 33cl - Cartone da 24 bottiglie
Prezzo: € 122,40
a bottiglia € 5,10
In arrivo
Seleziona la quantità e

Caratteristiche e degustazioni

Gusto prevalente Acidulo   Tipo di fermentazione Alta fermentazione
Gradi Plato 28   Voto RateBeer 98 / 100
Voto Beer Advocate 3.99 / 5   Stile Sour / Wild Ale
Temperatura di servizio 6/8°C   Formati disponibili Bottiglia 33cl
Kameradski Balsamico è un ibrido tra una Russian Imperial Stout ed una Oud Bruin dall'elevata gradazione alcolica. Dal colore scuro, quasi nero, i sentori sono ricchi e complessi. Si percepiscono al naso ed al palato note che spaziano tra sentori amari e tostati di cioccolato, note di frutta rossa, malto ed aceto balsamico. Spigolosa al palato la bevuta è acidula.
Abbinamenti consigliati

Arrosti

Dolci

Formaggi

Frutti di Mare

Pesce

Prodotti consigliati

Nazione
Belgio
Regione/città
Anzegem
www
www.brouwerijtverzet.be

Storia Birrificio

Ultimo aggiornamento: Settembre 2018

La brouwerij nasce dalla collaborazione di tre amici, Koen Van Lancker, Alex Lippens e Joran Van Ginderachter conosciutisi nel 2008 mentre frequentavano gli studi universitari di Biochimica presso la rinomata Ghent University. Conseguito il diploma, iniziano a lavorare senza indugio presso diversi e noti birrifici artigianali per fare esperienza; nel fine settimana si ritrovano e si dedicano all’homebrewing sperimentando nuove ricette secondo il proprio gusto, ottimizzando volta per volta il loro amatoriale sistema di produzione. Il nome che verrà dato in seguito al birrificio “T Verzet”, letteralmente “L’Opposizione / La Resistenza”, non è stato scelto a caso poiché il loro proposito è sempre stato quello di realizzare qualcosa di diverso e rivoluzionario.

Le conferme all’impegno dedicato alla ricerca non si fanno attendere ed arrivano le prime risposte positive dai loro primi “clienti”: amici e parenti che apprezzano moltissimo le loro creazioni.È giunto il momento di pensare in grande, i progetti su carta diventano concreti, i sogni diventano realtà e così nel 2011 decidono di fondare la società, una beerfirm che si serve delle attrezzature, in un primo momento, del vicino birrificio Het Gulden Spoor ed in seguito di quelle di De Ranke e Toye che consentono ai giovani birrai totale libertà di espressione. Dopo anni di duro lavoro l'ambizione diventa matura e “Brouwers Verzet” diventa “Brouwerij 't Verzet”.

Nel weekend del 17/04/2016 è stato ufficialmente inaugurato il birrificio nel piccolo Comune di Anzegemsituato nella provincia fiamminga delle Fiandre Occidentali. Con un investimento di circa 300.000 Euro, sostenuti da alcuni investitori uno dei quali possiede l'edificio che ospita la struttura, T Verzet, oltre all’area destinata alla produzione, possiede anche una zona dove risiedono dozzine di piccoli barili e grandi foeders destinati alla maturazione di alcune loro realizzazioni e naturalmente una sala degustazione. All’interno della struttura tutto è suddiviso in maniera razionale ed ognuno ha il suo compito: Koen è responsabile della pianificazione e lavora quotidianamente sulle ricette delle birre esistenti e sviluppa nuove idee. Alex si occupa degli aspetti amministrativi mentre Jens del marketing.

La gamma delle birre proposte, la cui realizzazione è basata su una filosofia aziendale fondata sulla creazione di birre bizzarre per gli appassionati che amano personalità e carattere, è suddivisa in tre categorie: “Linea Classica”, dove troviamo stile nativi belgi ma anche qualche birra modaiola, “Oud Bruin Infusion”, prodotte solo una sola volta all’anno sono varianti della loro famosa Oud Bruin a cui vengono aggiunti particolari ingredienti, quali ad esempio foglie di quercia o amarene e le “Bootleg Beers”, sperimentazioni disponibili solo su base limitata.