1483 Etichette - Spedizione gratuita con 100 euro di spesa
etichette sul sito 1483 etichette presenti sul sito
schede dettagliate schede con dettagli e specifiche
spedizione spedizione gratuita con 100 euro di spesa
Assistenza telefonica 0541 603811 Blog
CARRELLO [0] | CASSA | Tot. prodotti € 0,00

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Attualmente sei su:

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Swipe to the left

Belgian Ale, Belgian Pale Ale, Belgian Strong Ale: punti comuni e differenze

Belgian Ale, Belgian Pale Ale, Belgian Strong Ale: punti comuni e differenze
By Silvia Canini 20 febbraio 2019

“Ale” identifica le birre ad alta fermentazione che impiegano lieviti del ceppo Saccharomyces cerevisiae, i quali prediligono temperature elevate, lavorando infatti ad una temperatura compresa tra i 15 e i 24 gradi.
All’interno della grande famiglia delle “Ale”, troviamo numerosi stili, con particolarità ben diverse tra loro e definite.

In questo articolo abbiamo voluto fare un piccolo focus su tre stili ben precisi, cercando di fare chiarezza circa le loro caratteristiche e parlando di alcune delle birre che, secondo noi, rappresentano bene questi stili di Ale.
Birre non per forza belghe e che, ovviamente, troverete sul nostro sito!


BELGIAN ALE

È lo stile belga più comune e diffuso. Particolarmente aromatiche, di solito sono più fruttate delle cugine inglesi. Spesso speziate, agrumate, maltate, raramente acidule. Corpo medio, con un amaro ed una alcolicità moderata.
Tra Italiane, belga, Olandesi, danesi, ne potete assaggiare di ogni, QUI.
Eccone alcune che ci sono piaciute moltissimo:



Beva - Birranova

Belgian Ale dal colore dorato, con schiuma fine, compatta e persistente. Al naso l'aroma è ricco e intenso, con un bouquet di sentori fruttati, fragranti e lievemente speziati, donati questi dal lievito utilizzato e da una piccola percentuale di frumento, segale ed avena usati per la produzione. Al palato è piena, elegante ed avvolgente, di lunga intensità e piacevolezza, caratterizzata da una buona morbidezza e sapidità. Perfetta abbinata ad antipasti, fritture o primi piatti a base di sughi bianchi.



Hertenheer - Het Nest

Belgian Ale dal colore dorato prodotta con abbondanti dosi di luppolo. Al naso l'aroma è dominato principalmente da note di lievito che danno poi spazio a sentori più luppolati. Dal corpo medio, al palato risulta piacevolmente amara con in evidenza note fruttate di luppolo.



It’s a Blond - Kees

Birra realizzata in classico stile belga Belgian Ale, It's a Blond si presenta di colore dorato con abbondante schiuma pannosa. Al naso ed al palato i sentori sono ricchi, le classiche note di frutta matura e speziate di lievito, tipiche dello stile, sono ben in equilibrio con i sentori più amari ed erbacei dati dalla luppolatura. Dal corpo medio, la base maltata dona equilibrio alle note fruttate (pesca) ed erbacee che caratterizzano il finale.



BELGIAN PALE ALE

Moderatamente maltata è una birra facile da bere con un profilo gustativo molto meno aggressivo di molte altre birre belghe. Il carattere del malto tende ad essere leggermente biscottato con una lieve sapidità di miele e caramello. Il fruttato è percepibile mentre il livello di amaro è generalmente abbastanza moderato: in sottofondo fenoli pepati e speziati.

Troverete la nostra selezione completa QUI.
Di seguito invece, tre birre che, non per provenienti dal Belgio, che vi consigliamo:


Taras Boulba - Birrificio De La Senne

Belgian Ale dal colore dorato con schiuma cremosa e persistente.
Al naso sono agrumati di arancio con leggeri sentori erbacei e pepati.
Di corpo medio, al palato l'amaro è deciso, con note di scorza di agrumi.



Troubadour Spéciale - The Musketeers

Si presenta come una birra elegante, sormontata da un cappello di schiuma, bianca, fine, ma compatta che aderisce perfettamente al bicchiere.
Possiede un corpo leggero e rinfrescante, poco impegnativo e di piacevole bevuta.
Sentori olfattivi orientati sul malto, caratterizzati da un piacevole sentore di caramello e una lieve nota floreale dovuta ai luppoli che fanno ricordano una Belga Speciale.
Il palato è simile all’aroma, fa da sfondo il sapore dei malti con l’aggiunta di un piacevole gusto fruttato e spezie seguiti da un finale asciutto e amaro.
Birra incredibilmente equilibrata per qualsiasi occasione. Non stona mai.



Extraomnes Zest - Extraomnes

Schiuma compatta, frastagliata, candida e persistente. Dorata con "vibrazioni" verdi. Naso intenso, prorompente, quasi aggressivo, con un netto fruttato maturo di pesca noce bianca, uva spina e litchi quasi a coprire una delicata speziatura. In bocca l'attacco è dissetante grazie al corpo leggero e all'assenza di zuccheri residui. Finale secco, tagliente e prolungato.



BELGIAN STRONG ALE

Effervescenti, complesse e con un’anima terribilmente forte. I toni sono possenti: profilo aromatico e gustativo sempre molto ricco di frutta, malto, miele, zucchero candito e lievito. Finale asciutto ed elegantemente amaro.
QUI troverete la nostra selezione al completo, con birre in stile provenienti da varie nazioni.

Di seguito, tre birre che potreste provare subito, senza passare dal via!


Malheur 12 - Malheur

Sorella maggiore della Malheur 10, anche questa rifermentata in bottiglia. Questa Belgian Strong Ale dal colore scuro riempie l'olfatto con calde note floreali di luppolo, note fruttate, sentori dolci di caramello e crosta di pane. Calda e corposa al palato, i sapori sono ben equilibrati tra le note più dolci e quelle agrumate di mandarino, i sentori speziati e le note più amare date dai luppoli. Finale amaro, birra da meditazione ed adatta all'invecchiamento.
Si è beccata anche un bel 90/100 su Beer Advocate e un 98/100 su Ratebeer.


Vicarium - Mastino

Birra che vuole essere la celebrazione del grande condottiero Cangrande e delle sue imprese cavalleresche.
Vicarium è una Belgian Strong Ale dal carattere marcato e deciso, color oro carico con schiuma pannosa e persistente.
Al naso risaltano immediatamente i toni caldi e fruttati (frutta a pasta gialla) con particolare rilievo a sentori di miele ed albicocca.
Al palato il corpo carico lascia pian piano posto a note fruttate con un finale avvolgente, speziato e secco che ben si accompagna a formaggi erborinati e dai profumi complessi.



Oerbier - De Dolle Brouwers

Di colore scuro, Oerbier è una birra in stile Belgian Strong Ale dai sentori dolci. Al naso ed al palato le note che si possono percepire sono dolci di zucchero di canna, toffee e frutta sotto spirito. La bevuta dolce viene bilanciata da lievi sentori vinosi percepiti nel finale, che la rendono una birra facile da bere nonostante la gradazione alcolica (9%). Con un bel punteggio su Beer Advocate (92/100) e su Ratebeer (99/100).



Foto credits

La informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo sito web, www.cantinadellabirra.it, in qualità di titolare del trattamento, utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: 1) Cookies tecnici o analitici prima parte; 2) Cookies analitici di terze parti anonime; 3) Cookies analitici di terze parti non anonime; 4) Cookies di profilazione di prima parte. Nella pagina dell’Informativa estesa “Cookie policy” che trovate all'indirizzo web www.cantinadellabirra.it sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque tipologia di cookie. Cliccando su "HO CAPITO" o continuando la navigazione, dichiara di avere compreso le modalità nell' Informativa Estesa ai sensi dell'Art 13 del Reg. (UE) 2016/679. Maggiori info