1520 Etichette - Spedizione gratuita sopra €69 (fino al 23/12)
etichette sul sito 1520 etichette presenti sul sito
schede dettagliate schede con dettagli e specifiche
spedizione spedizione gratuita sopra €69 (fino al 23/12)
Assistenza telefonica 0541 603811 Blog
CARRELLO [0] | CASSA | Tot. prodotti € 0,00

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Attualmente sei su:

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Swipe to the left

Le Birre Funky prodotte con ingredienti speciali

Le Birre Funky prodotte con ingredienti speciali
By Silvia Canini 02 luglio 2018

In teoria per fare una birra “bastano” 4 ingredienti: malto d’orzo, acqua, lievito e luppolo.
E questi sono gli ingredienti base.

L’acqua è forse l’elemento più importante nella birra, è proprio l’acqua che potrebbe determinare l’influenza degli altri ingredienti sul prodotto finale.

L’impiego del luppolo è relativamente recente, infatti nell’antichità venivano utilizzati i gruyt, ovvero dei sacchetti di spezie miste. Ad oggi invece in quasi tutti gli stili birrari viene utilizzato il luppolo e i Mastri possono attingere da centinaia di varietà diverse di luppolo; quantità e varietà possono cambiare in base allo stile e alla ricetta.

A seconda dell’estro del birraio e degli stili stessi, vengono poi aggiunti altri ingredienti: spezie, fiori, cereali non malattia, frutta secca o fresca, ingredienti diversi per ricette inusuali e caratterizzate da aromi e fragranze da degustare e scoprire.


E poi ci sono loro, gli ingredienti Funky. O almeno, questo è il nome che abbiamo dato noi a tutti quegli ingredienti più o meno inusuali o “spinti”, una volta chiacchierando con una nostra cara amica chef, Diletta Poggiali.

In commercio si trovano birre con ingredienti davvero bizzarri, talvolta al limite della decenza come può essere la birra con aggiunta di testicoli di toro (si si, true story!) o come una vecchia birra degli americani di Rogue, prodotta con peli della barba del mastro birraio John Maier.

Gli ingredienti funky che piacciono a noi sono quelli che non ti aspetteresti ma che ti cambiano totalmente una birra e ti lasciano quell’effetto WOW; ti incuriosiscono e poi ti conquistano perché comunque non saranno mai esagerati.

Di recente ci è molto piaciuta la Lola, birra in stile saison del birrificio fanese Renton, una delle rare birre aromatizzate alla salvia. La salvia conferisce un gusto ed una freschezza balsamica fuori dal comune pur mantenendo la linea di un prodotto classico. Forte intensità olfattiva ed alta persistenza gustativa. Ottima come aperitivo o accompagnata a secondi piatti a base di carne o pesce.

Favolosa anche la Gunnamatta, IPA di Yeastie Boys con aggiunta di di tè Earl Grey.

Senza tralasciare la Perle ai Porci di Birra del Borgo con aggiunta di ostriche, la Page 24 Rhub’ IPA della Brasserie St. Germain con aggiunta di succo di rabarbaro, la Grateful Deaf di Lambrate con aggiunta di peperoncini Habanero, la IMPESTOUT con brodo di cozze, alghe e pepe (vi assicuriamo che è favolosa!), la Margose di Birranova con acqua marina, senza dimenticare le aggiunte più o meno massive di pesche, prugne, mango, ciliegie, camomilla, lattosio per le Milk Stout, lamponi, passion fruit.

E no, non stiamo parlando di dolci e pasticceria, stiamo sempre parlando di birra :D Sta poi nella bravura del mastro birraio saper dosare bene gli ingredienti Funky senza che le birre appaiano esagerate.

E voi, qual è la birra più buona che avete assaggiato con uno o più ingredienti Funky?



Fonte immagine di copertina

La informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo sito web, www.cantinadellabirra.it, in qualità di titolare del trattamento, utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: 1) Cookies tecnici o analitici prima parte; 2) Cookies analitici di terze parti anonime; 3) Cookies analitici di terze parti non anonime; 4) Cookies di profilazione di prima parte. Nella pagina dell’Informativa estesa “Cookie policy” che trovate all'indirizzo web www.cantinadellabirra.it sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque tipologia di cookie. Cliccando su "HO CAPITO" o continuando la navigazione, dichiara di avere compreso le modalità nell' Informativa Estesa ai sensi dell'Art 13 del Reg. (UE) 2016/679. Maggiori info