1294 Etichette - Spedizione gratuita da 10 cartoni in poi
etichette sul sito 1294 etichette presenti sul sito
schede dettagliate schede con dettagli e specifiche
spedizione spedizione gratuita da 10 cartoni in poi
Assistenza telefonica 0541 603811 Blog
CARRELLO [0] | CASSA | Tot. prodotti € 0,00

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Attualmente sei su:

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Swipe to the left

Le novità del 2020 presentate al Beer And Food Attraction

Le novità del 2020 presentate al Beer And Food Attraction
By Silvia Canini 15 febbraio 2020

Inizia oggi a Rimini il Beer & Food Attraction, fiera leader in Italia per le specialità birrarie che da quest’anno ha aperto le porte anche al cibo “fuori casa” e organizzata da Italian Exhibition Group.

Come abbiamo fatto negli ultimi anni, abbiamo preparato un raccolta di novità che i nostri birrifici partner presenteranno ai loro stand e, adesso che la Fiera è iniziata, possiamo svelarvi tutti i dettagli!


Birra Mastino

In anteprima, Birra Mastino presenterà al suo stand, l’ottava birra in continuativo.

Dopo il bel riscontro avuto con l’ultima collaboration beer Crazy Shot, hanno pensato bene di portare la DOPPELBOCK in produzione costante, certi che la SAN ZEN soddisferà tutti gli amanti di BIRRA MASTINO!

Doppelbock dal colore ambrato carico con aroma di media intensità che volge al panificato, toffee e frutta rossa. Il gusto riprende le note aromatiche. In evidenza pane, biscotto, caramello, che si affiancano alle note dolci di susina, ciliegia e uvetta.


Birranova

Il birrificio artigianale Birranova di Triggianello in provincia di Bari presenterà una nuova birra, la IBU-Profana, una New England IPA, birra strepitosa e anche un ottimo rimedio per influenze e malanni stagionali!

“Se una birra potesse guarire dai malanni invernali, sarebbe sicuramente così: agrumata come non mai, ma al tempo stesso equilibrata. I luppoli americani e i nostri agrumi si potenziano a vicenda, aprendo così i nostri sensi, preparandoli alla bevuta”.


Mister B

Mister B presenta due novità disponibili per il taste in anteprima, si tratta di due small batch destinati ad affollare la famiglia “CANS BE HEROES”.

BEETLEJUICE SOUR DIPA 7,7%ALC. Tim Burton dice che per qualcuno ogni giorno è Halloween. Ma non bisogna vivere di paura... una sour double neipa no boil acidificata con batteri lattici “Helveticus" e con Dryhopping Idaho7 e Hull Melon aggiunta di ananas, frutto della passione e cocco. Un cocktail da paura morbido al palato ma con una beva molto facile grazie ad una sorprendente acidità.

BOODINO PASTRY STOUT 7,5% Birra da dessert? NO è proprio una birra dessert! Una base maltata e tostata intensa e cremosa, lasciano protagonisti le aggiunte a freddo di cacao, nocciole e cocco. Come vostra nonna vorrebbe che fosse insomma. La Boodino è anche 1° classificata nella categoria 30 di Birra dell'anno 2020.


Birra dell’Eremo

Grande novità per Birra dell’Eremo: la nascita delle lattine! Una scelta di stile, certo, ma non solo. Anche una scelta etica: meno impatto sull’ambiente perché fatte con materiale di riciclo e infinitamente riciclabile di nuovo.
Nuova la forma, nuovo il colore ma la sostanza rimane la stessa. Ottime birre. È tempo di muta in Birra dell’Eremo.
Animali in trasformazione, che cambiano pelle ma non la loro natura.

Zoe, birra in stile Killer Pils. Al naso note erbacee seguite da sentori di cereale e miele. In bocca entra con delicate note di cereale e miele con lungo ma delicato amaro.

Aria, birra in stile Session IPA. Un’esplosione di sentori di frutta esotica tra i quali spicca un aroma di mango e ananas. In bocca asciutta e secca con un amaro delicato e dissetante.

Yaki, birra in stile DDH IPA. Aroma intenso e fine con note di frutta esotica come ananas, mango e papaya, con sensazione di vaniglia. In bocca l’amaro è intenso ma non estremo, dal finale secco e asciutto.

Madue, Passion Fruit Sour Ale. Sour Ale brassata con Kluyveromyces thermotolerans, lievito che ha la caratteristica di produrre acido lattico durante la fermentazione primaria. Un’acidità elegante e fine, con un’aggiunta finale di passion fruit in polpa.


Birrificio dei Castelli

Il birrificio artigianale di Arcevia in provincia di Ancona, presenta una nuova birra, in collaborazione con il birrificio The Wall: Passion Rush. Berliner weisse con aggiunta di passion fruit e leggermente speziata con foglie di cumbava e pepe etiope.

Berlino chiama Rio De Janeiro. Dalla tradizione brassicola tedesca fin dal seicento la Berliner Weisse è una birra tradizionale dal gusto sour e dalla bassa gradazione, rivisitata in grande stile con aggiunta di Passion Fruit da Daniele, Roberto e Giovanni, rispettivamente birrai di The Wall della provincia di Varese e Birrificio dei Castelli, della provincia di Ancona.

La Passion Rush è una berliner weisse frumento dal colore giallo-arancio, delicatamente fruttata e "succosa". Al primo sorso emergono subito le note date dal Passion Fruit unite ad una rifrescante acidità creata dai Lattobacilli mentre il finale è secco e leggermente speziato grazie all'uso di foglie di Combava e pepe Etiope.

EBC 8 – IBU 5 – Alc 4.6% vol


Birra Amarcord

I romagnoli di Birra Amarcord portano in fiera numerose novità, che coinvolgono birra, cibo e formati.

Una nuova birra, L'Originale. I romagnoli hanno deciso di puntare sul loro Territorio creando "una birra di casa" le quali origini arrivano da lontano poiché è ispirata alla Prima Donna, ovvero la prima birra prodotta dal Birrificio quando ancora era brew-pub. Una lager non filtrata, 100% malto d'orzo, con aggiunta di luppolo in fiore coltivato in provincia di Ravenna.

Un formaggio affinato alla birra Gradisca, il Birraccino, nato dalla recente collaborazione con San Patrignano. A conferma della importante collaborazione, San Patrignano avrà un corner dedicato presso lo stand di Birra Amarcord per presentare e far assaggiare questo nuovo prodotto caseario.


Birrificio Opperbacco

Diverse novità per il birrificio Abruzzese Opperbacco. Le 2 linee sour degustate in anteprima a Firenze per Birraio dell’Anno, saranno per la prima volta a disposizione del "Grande pubblico" a Rimini. La Baltic Porter che sarà invece presentata ufficialmente a Rimini.

LINEA NATURE

Le “Nature” nascono dalla raccolta delle uve, nelle vigne dei migliori produttori di vini naturali abruzzesi. Le uve, in birrificio, vengono pigiate con i piedi, deraspate a mano e messe nelle botti a formare un “pied de cuve”, per far sviluppare la “flora” presente sulle bucce che attiverà la fermentazione del mosto di birra . Questa lavorazione conferisce al prodotto aromi vicini a quelli dei vini naturali con sentori decisamente “funky” ed un caratteristico finale acido. Con questo progetto, che ha riportato Luigi a riprendere la passione già condivisa da giovane con il padre della vinificazione, intendono ricreare un virtuale ponte tra le due bevande preferite dal Birrificio, rendendo onore al Bacco che li rappresenta dall'inizio della storia del birrificio.

Saranno presenti diverse "interpretazioni" di questa linea, elaborate con uve Montepulciano d' Abruzzo (NATURE TERRA), con Trebbiano d'Abruzzo (NAURE VIVA) conferite da diverse cantine locali, ed oltre a queste troverete anche le NATURE realizzate con frutta (albicocca, ciliegie e pesca) e con fiori (sambuco).


LINEA ABRUXENSIS

Se le Nature hanno un ciclo annuale legato alla vendemmia, le Abruxensis sono realizzate stagionalmente ogni 4 mesi. Vengono impiegati per la produzione di queste “Farmhouse” gli stessi lieviti utilizzati nella linea Nature ma in questo caso sono selezionati a partire da frutta e uve locali in collaborazione con l'Università di Teramo. Un mix di Saccaromyceti e Torulaspora avviano la fermentazione del mosto nelle botti, successivamente vengono inoculati 2 ceppi di brettanomyceti. ll “lievito della casa” andrà a caratterizzare queste birre rendendole uniche nel loro genere. In base alla stagione vengono poi scelti i migliori frutti della terra d’Abruzzo che, aggiunti in botte, diversificheranno i diversi batch rafforzando il legame di questi prodotti con stagionalità e territorio.

BALTIC PORTER (in anteprima al Beer & Food Attraction):

Ispirata alle porter che venivano realizzate nell'800 nei paesi baltici. Dal colore mogano scuro, con sapori che riportano alla mente l'orzo tostato, la liquirizia, il caramello, i biscotti e note di frutta secca. L'avena utilizzata accentua la sensazione di "vellutato" al palato che va a bilanciare il finale secco e persistente. L’impiego di lieviti da bassa fermentazione le conferisce una pulizia da lager. Alc: 7,1%


Birrificio del Ducato

Birrificio del Ducato presenta L’Ultima Luna, Riserva Speciale del loro Barley Wine, invecchiato per 10 anni in botti che avevano ospitato pregiati Scotch Whisky. Le note ossidate si sono perfettamente armonizzate coi vecchi legni delle botti sulle quali hanno riposato famosi whisky di Islay (torbati) e dello Speyside (morbidi).

Aroma: Reminiscenze di whisky, note eteree morbide e profonde con leggere sfumature torbate e di minerali.

Gusto: In bocca è molto corposa, polposa e complessa. La sua dolcezza è mitigata da molte sfumature di legno, minerale, torba e sentori terziari dovuti al lungo invecchiamento.


Ci vedremo in giro per il Beer & Food Attraction, vero? :)

La informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo sito web, www.cantinadellabirra.it, in qualità di titolare del trattamento, utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: 1) Cookies tecnici o analitici prima parte; 2) Cookies analitici di terze parti anonime; 3) Cookies analitici di terze parti non anonime; 4) Cookies di profilazione di prima parte. Nella pagina dell’Informativa estesa “Cookie policy” che trovate all'indirizzo web www.cantinadellabirra.it sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque tipologia di cookie. Cliccando su "HO CAPITO" o continuando la navigazione, dichiara di avere compreso le modalità nell' Informativa Estesa ai sensi dell'Art 13 del Reg. (UE) 2016/679. Maggiori info