Cantina della birra blog
Social networks
Ricette
Ricetta delle caramelle Toffee (o mou) alla birra
Scritto da La Mora Romagnola    Venerdì, 22 Dicembre 2017

Ricetta delle Toffee alla birra

Irresistibili e morbide, sono le caramelle Toffee o mou, le caramelle dalla consistenza burrosa e di origine inglese, diffuse in innumerevoli varianti. Dal gusto unico e intenso, è un dolcetto di piccole dimensioni, che vi avvolgerà completamente. Sono deliziose in ogni momento dell'anno: da presentare agli amici, da impacchettare per fare piccoli regali natalizi homemade, da mettere nella calza della befana o da preparare per i colleghi d'ufficio. La loro variante alla birra, realizzate con la famosissima Belgian Ale Père Noël del birrificio belga De Ranke, sarà perfetta per i vostri amici adulti ma super golosi :D

 

INGREDIENTI

3 cucchiai di birra Père Noël

150 gr zucchero semolato

60 gr burro

 

PROCEDIMENTO

Mettete in un pentolino zucchero e birra, lasciatelo su fuoco moderato fino a che il composto non caramella.

Quando il caramello avrà un bel colore bruno aggiungete il burro e mescolate fino a che il toffee, mescolato, non si stacca dalle pareti del tegame.

Più cuocete il toffee più questo sarà duro e non gommoso, per sapere quando è alla consistenza desiderata basta avere a portata di mano un bicchiere di acqua ben fredda.

Versate una goccia di caramello nel bicchiere: se si scioglie è presto per levarlo dal fuoco; se si rapprende in una pallina malleabile rimarrà gommoso; se diventa più duro le caramelle saranno dure e cristallizzate (in questa versione si conservano meglio).

Versate il toffee dentro a stampi in silicone e lasciate raffreddare completamente prima di sformare le caramelle.

 

Potete avvolgerle in carta stagnola per una migliore presentazione e una migliore conservazione.

È un ottimo modo non solo per esaltare birre aromatiche ma anche per non sprecare qualche avanzo di birra particolarmente buona e intensa.

 

 

Scritto da:

La Mora Romagnola. Blogger per diletto (www.lamoraromagnola.it), pessima fotografa, mamma e moglie. Vado in crisi quando devo parlare di me nel dettaglio, oltre alla cucina amo la lettura, le serie tv, condivido col mio bimbo la passione per Star Wars e i Lego. Detesto il caldo, il mio piano B per la vita è aprire una piadineria in Islanda con la mia migliore amica.

Twitter Share on Pintarest Share on Google+
 

Cerca nel blog

Facebook

Twitter

Partners

BolognaFood

Salsetta, una newsletter gustosissima