Attualmente sei su:

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Ridgeway Imperial Barley Wine

Birrificio
Ridgeway
Nazione
Inghilterra
Stile
Barley Wine

Barley Wine

Letteralmente “Vino d’Orzo” è la più forte Ale di stampo anglosassone. Potenti ed intense sono un vero e proprio container di aromi e sapori complessi. Con il loro alto tenore alcolico sono particolarmente adatte all’invecchiamento.

Colore
Ambrato intenso
Grado alcolico
10 %
Balloon Bicchiere consigliato
Balloon
PRODOTTO PREZZO iva inc. QUANTITÀ
Imperial Barley Wine Ridgeway Imperial Barley Wine 33cl
5,80 €
piu
meno
Imperial Barley Wine 33cl Ridgeway Imperial Barley Wine 33cl - Cartone da 12 bottiglie
62,40 €
a bottiglia € 5,20
piu
meno

Caratteristiche e degustazioni

Gusto prevalente Dolce   Tipo di fermentazione Alta fermentazione
Voto RateBeer 3.55 / 5   Voto Beer Advocate 3.14 / 5
Sottostile English Barley Wine   Stile Barley Wine
Temperatura di servizio 10/12°C   Formati disponibili Bottiglia 33cl
Vintage 2012 - Barley Wine di colore ambrato intenso con schiuma bianca e compatta. Di colore ambrato intenso, al naso è dolce di caramello e frutta secca con note di legno. Di ottima struttura, entra dolce al palato, per fare poso alle note alcoliche piuttosto in evidenza. Finale amarognolo e dolce al tempo stesso. Birra ancora giovane, destinata ad una lunga maturazione per goderne appieno il carattere. Alcune note alla birra direttamente dal birraio Peter Scholey "La maggior parte dei Barley wine tradizionali ha una carica alcolica massima di 8% - 9%. Ci sono eccezioni ovviamente, ma solitamente si tengono al disotto del 10%, mentre il Barley Wine di Ridgeway è leggermente al di sopra di questa gradazione. Il grado di amaro è stato voluto più alto in quanto deperirà durante l'invecchiamento inoltre è stato effettuato un dry hopping con lupoli inglesi in coni - procedimento che rilascia sostanze conservanti naturali che si evolveranno con l'invecchiamento, mantenendo la birra più "viva". Il comune denominatore delle 3 birre è il lievito, che le caratterizza decisamente essendo le birre di alta gradazione alcolica, inoltre per tutte è stato fatto il dry hopping, anche se per le imperial stout è una pratica atipica, e la maturazione in tank è stata più lunga del dovuto, come fossero "lager". Infine, per tutte e tre le birre è stata usata la Tiered Fermentation che usa tre infusioni diverse per la stessa birra, aggiunte in diversi steps. il vintage 2012 è il primo imbottigliamento e si prevede di mantenere disponibili non più di 3 Vintage della stessa birra contemporaneamente."

Prodotti consigliati