Attualmente sei su:

Nazione Danimarca 

Danimarca

La birra in Danimarca ha cinque millenni di storia ed è sempre stata parte della cultura e delle vicende storiche degli Alani tedeschi: gli stessi Vichinghi la apprezzavano, e ad oggi nessun altro stato può vantare una simile proposta in relazione al rapporto abitanti/superficie.
Copenaghen è l’immagine della “Terra promessa”: innovazione, sperimentazione, originalità (se non follia), “beer firm” e “gipsy breweries”, reinventata dopo decenni di Lager maltate e fermentati aromatizzati con erbe. Nel 1998, l’associazione "Danske Ølentusiaster", letteralmente “gli appassionati di birra danese”, ha innescato la revolution craft e tuttora opera per la diffusione della conoscenza e della cultura birraria. Oggigiorno, la parola d’ordine è sperimentare e stupire: Double Ipa estreme, Sour/Wild Ale, impenetrabili Porter, eccentriche Barley Wine, ma per il futuro si presume un mitigamento dell’estro.

Note: ricordiamoci dell’essenziale contributo dato a fine Ottocento da Emil Christian Hansen, che nei laboratori della Carlsberg, ha identificato il lievito "Saccharomyces Carlsbergensis".

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

Articoli 1 a 15 di 176

176Risultati Trovati

Articoli 1 a 15 di 176

176Risultati Trovati