Attualmente sei su:

Birrificio Wicked Weed 

Wicked Weed

Il birrificio Wicked Weed nasce nel 2012 con un brewpub ed un impianto da 15 ettolitri, anche se il sogno e progetto iniziano nel 2009 con Walt e Luke Dickinson che, nel 2011, iniziano la produzione dei primi lotti di prova. Wicked Weed trova “casa” a West Asheville, in un edificio che sembrava destinato a divenire un birriificio. Quindi, dall'umile inizio in un seminterrato di un negozio di ferramenta, il sogno del birrificio prende vita, assumendo il birraio Eric Leypoldt (ex Dogfish Head). Nel 2015 il birrificio sposta la produzione ed il confezionamento a circa 15km da Asheville con un investimento molto importante e necessario per supportare la crescita di volumi produttivi che il brewpub non poteva più coprire.

Le loro birre nascono da un pensiero avanzato, a volte partendo da un ingrediente preciso ma sempre focalizzandosi sulla bevibilità. Wicked Weed Brewing è inoltre un birrificio in grande crescita ed evoluzione, da sempre ispirato alle IPA della West Coast e alle birre acide del Belgio. Dal 2012, il Birrificio ha vinto importanti premi: Medaglia d’Oro per la Mompara Honey Ale al GABF 2014, Medaglia di Bronzo per la Tyrant Red Ale al World Beer Cup e Medaglia di Bronzo per la Tyrant Red Ale al World Beer Cup.

Aggiunta prodotti al carrello

Attendere prego...

Prodotti non aggiunti al carrello

Prodotti correttamente aggiunti al carrello

Continue Shopping Continue to Checkout

Updating one moment please...

3 Prodotti

3Risultati Trovati